LA SELVA DEL LAGO - VieNarranti

Vai ai contenuti
LA SELVA DEL LAGO
DATA: 9 SETTEMBRE
DIFFICOLTA': E
DISLIVELLO: 540m
LUNGHEZZA: 15Km
PREZZO: 13€
ORARIO: 8>>17
Partendo dalla intrigante singolarità di un toponimo dalla Montagnola Senese ripercorreremo la storia di un'area della Toscana che in epoca medievale ha costituito fonte di ricchezza per la città di Siena e luogo di culto e preghiera per il mondo cristiano. Percorreremo un tratto della Via Francigena costeggiando l'area di un antico lago prosciugato e ci inoltreremo nel Bosco di Lecceto dove gli eremiti medievali, veri esploratori dell'anima, cercavano nuove dimensioni spirituali spogliandosi delle ricchezze e dei bisogni quotidiani. Visiteremo l'abitato di Santa Colomba e gli Eremi di San Leonardo al Lago e quello di Lecceto, veri paradisi spirituali. La difficoltà dell'itinerario è per la maggior parte turistica ma prevede un lungo tratto, di circa 2km da effettuarsi nel "Canale del Granduca", una condotta del XVIII secolo costruita per svuotare il lago e bonificare l'area.

 

  
La quota comprende:
§ organizzazione e coordinamento delle attività;
§ assistenza guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.
La quota di partecipazione NON include i costi di viaggio, le spese per i pasti e quanto altro non esplicitamente riportato qui sopra.
MODULO ISCRIZIONE








Valuta bene le tue condizioni fisiche rispetto alle caratteristiche del percorso e la tua dotazione tecnica rispetto a quanto richiesto
DOTAZIONE OBBLIGATORIA
Scarponcini da trekking, meglio se alti con supporto alla caviglia, lampada meglio se frontale con pile di scortaacqua
DOTAZIONE CONSIGLIATA:
Fortemente consigliati i bastoncini telescopici da trekking, abbigliamento a strati, protezione per il freddo della condotta, calzini di ricambio, snack energetici
PRANZO: la sosta pranzo è al sacco ed è prevista su un bel prato nei pressi del Monastero di Lecceto
ANIMALI: Gli animali domestici sono ammessi all'escursione ma in alcuni tratti è obbligatorio che vengano tenuti al guinzaglio
DETTAGLI UTILI
Escursione di interesse naturalistico, paesaggistico e culturale
La condotta che percorreremo si presenta in ottime condizioni, è ampia (2.5mx2.5m) e ben aerata ma può costituire un problema per chi soffre di claustrofobia.
Per chi non è claustrofobico invece, il tratto ipogeo rappresenta l'occasione per vivere un'esperienza unica con forti e singolari sensazioni.
Valuta bene le tue capacità in rapporto alle caratteristiche del percorso.
PUNTO DI RITROVO: Verrà comunicato agli iscritti qualche giorno prima dell'evento. Chi avesse particolari necessità lo comunichi in anticipo.
CONTATTI
Paolo Burrini
Guida Ambientale Escursionistica
Viale Giovanni Milton 3, Firenze
Tel 3471572453
info@levienarranti.it
P.IVA: 06922300485

INSTAGRAM GALLERY
Torna ai contenuti