logoLVN
Benvenuti in Toscana
icona LVN
Vai ai contenuti
LA SELVA DEL LAGO



DISLIVELLO
550m

LUNGHEZZA
15Km

ANELLO
SI


IMPEGNO FISICO

DIFF. TECNICA

CLASS. CAI



9:30
6h
19€
ESCURSIONE GIORNALIERA a carattere naturalistico e paesaggistico.
A pochi chilometri ad ovest di Siena esiste una vasta pianura coltivatache su tutte le carte è indicata con il toponimo di Pian del Lago, ma del lago non c'è alcuna traccia. Partendo da questo semplice e intrigante indizio cercheremo di ricostruire la storia di un'area della Toscana che in epoca medievale ha costituito fonte di ricchezza per la città di Siena e luogo di culto e preghiera per il mondo cristiano. L'itinerario parte dall'antica Via Francigena e costeggia l'area dell'antico lago prosciugato e si inerpica sulla collina di Lecceto dove gli eremiti medievali, veri esploratori dell'anima, cercavano nuove dimensioni spirituali spogliandosi delle ricchezze e dei bisogni quotidiani. Il percorso si snoda lungo dolci pendii alternando zone boscose a zone di campagna coltivata. Toccheremo antichi borghi ricchi di storia e due eremi, veri paradisi spirituali della Montagnola. La difficoltà dell'itinerario è turistica ma prevede un lungo tratto, di circa 2km da effettuarsi nel "Canale del Granduca", una condotta sotterranea del XVIII secolo costruita per svuotare il lago e bonificare l'area. La condotta, recentemente restaurata dalla Regione Toscana e inserita nella rete sentieristica CAI, è ampia (2,5m di larghezza e 2,5m di altezza), arieggiata e pavimentata e consente di camminare tranquillamente in piedi; per chi soffre di claustrofobia può essere comunque problematico camminare per più di mezz'ora sotto terra mentre per chi non è claustrofobico invece, il tratto ipogeo rappresenta l'occasione per vivere un'esperienza unica con forti e singolari sensazioni, completamente in sicurezza..
Ti aspetto.
separatore
DETTAGLI UTILI
ESCURSIONE GIORNALIERA a carattere naturalistico e paesaggistico.
Il  percorso è un anello e si svolge soprattutto lungo sentieri boschivi senza punti esposti, strade bianche e brevi tratti asfaltati a bassissima percorrenza. L'itinerario prevede il transito in una condotta lunga 2,5 km priva di illuminazione naturale e/o artificiale. La condotta, attualmente nella rete sentieristica CAI e manutenuta dallo stesso, si presenta in ottime condizioni, è ampia (2.5mx2.5m) e ben aerata ma può costituire un problema per chi soffre di claustrofobia.
Per chi non è claustrofobico invece, il tratto ipogeo rappresenta l'occasione per vivere un'esperienza unica con forti e singolari sensazioni.
ANIMALI: Gli animali domestici sono ammessi all'escursione ma è consigliato di tenerli al guinzaglio
PRANZO: al sacco
DOTAZIONE OBBLIGATORIA
Scarponcini da trekking, anche bassi alla caviglia, acqua.
DOTAZIONE CONSIGLIATA:
Abbigliamento comodo (POSSIBILMENTE TECNICO) a strati adatto alla stagione, snack energetici, bastoncini per chi è abituato. Anche se cammineremo senza dispositivi anticovid consiglio lo stesso di portarsi il disinfettante alcolico per le mani e una mascherina per eventuali ingressi in luoghi chiusi.
ASSICURAZIONE FACOLTATIVA
Facoltativamente, gli escursionisti possono, al momento dell'iscrizione ad un evento, stipulare una polizza giornaliera che copre infortuni indipendenti all'operato della guida, ad esempio una caduta. Per visionare le condizioni della polizza clicca QUI
ORARIO E PUNTO DI RITROVO: Verrà comunicato agli iscritti qualche giorno prima dell'evento. Chi avesse particolari necessità lo comunichi in anticipo.
PAGAMENTO DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Online con Paypal, carta di credito/debito dal form di iscrizione o con Bonifico Bancario. Dal momento dell'iscrizione si ha mezz'ora di tempo per pagare, pena la cancellazione dell'iscrizione stessa. Una volta scaduto il termine si dovrà ripetere l'iscrizione (eventuali pagamenti fatti oltre questo limite verranno restituiti al netto delle spese di transazione). La conferma dell'iscrizione all'escursione viene spedita via email solamente dopo il pagamento della quota di partecipazione.
LA QUOTA COMPRENDE:
§ organizzazione e coordinamento delle attività;
§ assistenza guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.
La quota di partecipazione NON include i costi di viaggio, le spese per i pasti e quanto altro non esplicitamente riportato qui sopra.
Vuoi sapere cosa succede in caso di annullamento per maltempo
o di rinuncia da parte tua?
LE VIE NARRANTI: TREKKING, HIKING, CAMMINATE E PASSEGGIATE IN TOSCANA
Paolo Burrini
Guida Ambientale Escursionistica
Tel 3471572453
info@levienarranti.it
P.I. 06922300485

icona benvenuti
icona paypal
Torna ai contenuti