logoLVN
Benvenuti in Toscana
shop
icona LVN
Vai ai contenuti
LA VIA DEGLI ACQUEDOTTI
I GIORNO:
ALL'OMBRA DEL MONTE PISANO
DA LUCCA A VORNO
II GIORNO:
LE PENDICI SUD
FINO A PISA
DISLIVELLO

LUNGHEZZA

DISLIVELLO
LUNGHEZZA
+340m
-270m
12Km
+550m
-640m
17Km

IMPEGNO FISICO

DIFF. TECNICA
IMPEGNO FISICO

DIFF. TECNICA

CLASS. CAI

45€
I°giorno 10:45
II° giorno 8:30
5h
7h
WEEKEND ESCURSIONISTICO ITINERANTE a carattere naturalistico, storico e paesaggistico.
Fare un cammino che segue un corso d'acqua è sempre affascinante ma camminare lungo un antico acquedotto aggiunge alla bellezza della natura il fascino del rapporto uomo-natura e l'ammirazione per chi ha ideato e progettato certi capolavori monumentali e funzionali al tempo stesso. E allora vieni a camminare in questo weekend di passi lungo un itinerario segnato dalle acque del Monte Pisano che sapientemente canalizzate negli acquedotti hanno dissetato nei secoli le città di Lucca e Pisa: cammineremo al ritmo delle tantissime arcate di queste antiche opere monumentali, ci stupiremo di fronte agli sforzi compiuti dall'uomo per la sua sopravvivenza e il suo sviluppo, e ci faremo incantare dalla natura generosa del Monte Pisano in una indimenticabile traversata da città a città.
Ti aspetto.
Il programma dei due giorni di escursione è il seguente:

1°giorno SABATO 10 SETTEMBRE "All'ombra del Monte Pisano -da Lucca a Vorno-"
Arrivo ad Lucca in autonomia e ritrovo alla fontana in Piazza Antelminelli da dove partirà il cammino alla volta del Tempio a Valle o Tempietto di San Concordio. Da quel punto seguiremo le 459 arcate dell'ottocentesco acquedotto del Nottolini che attraversano la piana che separa la città di Lucca dalle prime falde del Monte Pisano. Giunti al Tempietto di Guamo, altro caposaldo dell'opera monumentale, entreremo nella valle del Rio San Quirico per ammirare le tante affascinanti opere di captazione e convogliamento delle acque di ben 18 sorgenti. Seguendo il tracciato della "Variante Sud Via Francigena" ci inerpicheremo sul versante boscoso settentrionale del Monte Pisano fino a raggiungere l'Osservatorio astronomico di Guamo, da cui si gode di un eccezionale panorama sulla piana di Lucca, per poi scendere verso il paese di Vorno nella valle del Rio omonimo. Con una interessante passeggiata scopriremo gli angoli più nascosti e suggestivi di questo paese chiamato un tempo "il paese delle lavandaie" per l'attività principale delle donne che vi abitavano. Apprezzeremo la particolare struttura dell'abitato, fatta di tante ville e residenze nobiliari fiancheggiate da ruscelli e canali di acqua limpida con le tradizionali stradine sterrate che corrono lungo i muri confinari delle cosiddette "Corti lucchesi". Raggiungeremo poi la sistemazione per la notte dove consumeremo anche la cena.

2°giorno DOMENICA 11 SETTEMBRE "Le pendici sud fino a Pisa"
Dopo colazione riprenderemo il cammino risalendo la valle del Rio di Vorno, torrente che ci accompagnerà fino a Campo di Croce, vero crocevia di strade e sentieri a 612m, dopo il quale scenderemo lungo il versante sud-ovest del Monte Pisano per godere dei bei panorami sulla città di Pisa e sul suo litorale. Cammineremo nei boschi sottostanti il Monte Faeta fino a raggiungere le pendici del Monte della Conserva dove incontreremo il piccolo e suggestivo borgo monastico abbandonato di Mirteto dove ci lasceremo suggestionare dalle atmosfere che circondano la bella chiesa romanica di Santa Maria. Con un ripido sentiero in discesa raggiungeremo la piccola area protetta della Valle delle Fonti dove le ricche sorgenti d'acqua furono sfruttate per approvvigionare la città di Pisa fin dal XIV secolo e dove incontreremo il Cisternone, usato un tempo per conservare l'acqua. Dopo poco giungeremo ad Asciano Pisano dove le prime delle 934 arcate dell'acquedotto mediceo ci indicheranno la direzione per la città di Pisa e più precisamente per Piazza delle Gondole dove avrà terminesia l'acquedotto che il cammino. A quel punto, a piedi o con i mezzi pubblici andremo in stazione per il rientro a casa.
profilo escursione
profilo escursione
separatore
DETTAGLI UTILI
WEEKEND ESCURSIONISTICO ITINERANTE a carattere naturalistico, storico e paesaggistico.
Il  percorso NON è un anello e prevede sia l'arrivo al punto di ritrovo (Lucca centro) che il ritorno a casa da Pisa in completa autonomia (suggerito il treno). Il cammino si svolge soprattutto lungo sentieri boschivi senza punti esposti, strade bianche e tratti cittadini asfaltati in pista ciclabile o marciapiede.
ANIMALI: Gli animali domestici sono ammessi all'escursione ma è consigliato di tenerli al guinzaglio
PRANZO: al sacco e in autonomia il primo giorno, packed lunch per il secondo giorno su richiesta dal B&B a 5€.
DOTAZIONE OBBLIGATORIA
Scarponcini da trekking, anche bassi alla caviglia, acqua.
DOTAZIONE CONSIGLIATA:
Abbigliamento comodo (POSSIBILMENTE TECNICO) a strati adatto alla stagione, snack energetici, bastoncini per chi è abituato. Anche se cammineremo senza dispositivi anticovid consiglio lo stesso di portarsi il disinfettante alcolico per le mani e una mascherina per eventuali ingressi in luoghi chiusi.
ASSICURAZIONE FACOLTATIVA
Facoltativamente, gli escursionisti possono, al momento dell'iscrizione ad un evento, stipulare una polizza giornaliera che copre infortuni indipendenti all'operato della guida, ad esempio una caduta. Per visionare le condizioni della polizza clicca QUI
ORARIO E PUNTO DI RITROVO: Verrà comunicato agli iscritti qualche giorno prima dell'evento. Chi avesse particolari necessità lo comunichi in anticipo.
PAGAMENTO DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE (45€): Online con Paypal, carta di credito/debito dal form di iscrizione o con Bonifico Bancario. Dal momento dell'iscrizione si ha mezz'ora di tempo per pagare, pena la cancellazione dell'iscrizione stessa. Una volta scaduto il termine si dovrà ripetere l'iscrizione (eventuali pagamenti fatti oltre questo limite verranno restituiti al netto delle spese di transazione). La conferma dell'iscrizione all'escursione viene spedita via email solamente dopo il pagamento della quota di partecipazione. LE ISCRIZIONI SI CHIUDONO alle 20:0 di VENERDì 2 SETTEMBRE.
LA QUOTA COMPRENDE:
§ organizzazione e coordinamento delle attività;
§ assistenza guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.
La quota di partecipazione NON include i costi di viaggio (da Firenze a Lucca circa 8€, da Pisa a Firenze circa 9€) e quanto altro non esplicitamente riportato qui sopra.
in prossima programmazione
Non più disponibile
45.00 €
Iscriviti
PICCOLO GRUPPO
MAX 15 PARTECIPANTI
Vuoi sapere cosa succede in caso di annullamento per maltempo
o di rinuncia da parte tua?
PERNOTTAMENTO: Il pernottamento è previsto nel piccolo borgo di Vorno con trattamento di B&B ad un prezzo concordato che prevede:
  • sistemazione in camera doppia con bagno, cena di pesce (menù di terra a richiesta) e colazione italiana a 65€ a persona
  • sistemazione in camera tripla con bagno, cena di pesce (menù di terra a richiesta)
    e colazione italiana a
    60€ a persona
  • NON sono previste sistemazioni in camera singola.
  • I cani sono benvenuti, previsto pagamento 10€ per la pulizia.
La prenotazione (e il pagamento) del soggiorno+cena verrà effettuato direttamente dagli iscritti che riceveranno gli estremi per contattare la struttura una volta che l'evento sarà confermato e comunque entro e non oltre il giorno 21 agosto.
LE VIE NARRANTI: TREKKING, HIKING, CAMMINATE E PASSEGGIATE IN TOSCANA, VIA DEGLI ACQUEDOTTI, LUCCA, PISA, MONTE PISANO, LORENZO NOTTOLINI, ACQUEDOTTO MEDICEO
Paolo Burrini
Guida Ambientale Escursionistica
Tel 3471572453
info@levienarranti.it
P.I. 06922300485

icona benvenuti
icona paypal
Torna ai contenuti